Diritto allo studio: 150 ore di permessi retribuiti

Il 15 novembre 2010 scade il termine per la presentazione delle domande per la concessione dei permessi retribuiti previsti dall’art. 3 del D.P.R. 395/88.

Ha diritto ha presentare la domanda il personale docente , educativo ed ATA, sia con contratto a tempo indeterminato che con contratto a tempo determinato (supplenti annuali con scadenza contrattuale al 30 giugno o al 31 agosto).

La domanda deve contenere, unitamente alla richiesta esplicita di concessione dei permessi straordinari retribuiti di cui all’art. 3 del D.P.R. 395/1988, i seguenti dati:

  • nome, cognome, luogo e data di nascita;
  • tipo di corso;
  • durata dei permessi da utilizzare nel corso dell’anno solare in relazione al prevedibile impegno di frequenza del corso prescelto;
  • Per il personale docente, ruolo di appartenenza e sede di servizio;
  • per il personale educativo, sede di servizio;
  • per il personale ATA, il profilo professionale e la sede di servizio;
  • l’anzianità complessiva di servizio di ruolo;
  • il possesso di eventuali requisiti di precedenza.

La domanda, redatta in carta semplice, come da fac-simile, va indirizzata all’USP in cui è ubicata la sede di servizio ed inoltrata per via gerarchica.

Nel caso di approfondimenti si consulta la seguente normativa:

  • art. 3, D.P.R. 23 agosto 1988, n° 395;
  • C.M. n° 319 del 24 ottobre 1991;
  • C.C.N.L. 29 novembre 2007;
  • Contratto collettivo integrativo regionale .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: